@ Contattaci
Homepage
I nostri servizi
Novità


vert3.jpg
Bocchi fiori   
top8.jpg
Appunti

BOUQUET come Opere d'arte

Bando ai tabù cromatici, fatevi conquistare anche voi dall'arte di stupire con i fiori.

" Superati i bouquet un tempo richiestissimi, realizzati secondo il gusto opulento e la forma arrotondata delle composizioni austriache Biedermeier, oggi per i mazzolini le varianti sono tantissime e anche i colori dominanti non sono piu' soltanto quelli pastello. Le creazioni più nuove abbinano il viola sfumato delle callette al verde deciso di fogliami selezionati, quelle più delicate giocano con le sfumature avorio e champagne mediante l'abbinamento di tulipanetti e qualità di rose particolari", parola di Luigi Bocchi, titolare dell'omonimo atelier floreale romano. Il bouquet è ormai considerato un opera d'arte, che nasce dallo studio del modello del vestito scelto, dal gusto della sposa e dalla maestria del creatore. "La scelta dei fiori è un momento che segue anche lo studio dello stile dell'abito e della figura della sposa. Ad esempio, se il vestito si ispira al periodo liberty, allora sarà opportuno lavorare con i lilium o le calle. ma i fiori possono contribuire anche ad esaltare la figura. Su donne filiformi e slanciate è bene assecondare la verticalità della linea con composizioni lunghe e ricadenti. Spose brevilinee o minute bilanceranno la loro piccola figura con mazzi corti, che creano un punto luce centrale". Su tutte prevale una regola: non si può tentare di codificare la forma del bouquet, la creativita' prevale sulla tecnica. Proprio come avviene per le opere d'arte.      



 

  www.bocchifiori.it   ROMA
Corso Vittorio Emanuele, 136 00196 - Tel. 06.68890931 - fax 06.68892569
info@bocchifiori.it