@ Contattaci
Homepage
I nostri servizi
Novità


vert2.jpg
Bocchi fiori   
top7.jpg
Appunti

Storia della composizione floreale

La storia della composizione floreale comincia con il rinascimento e con l'accresciuto interesse per il mondo naturale. Fino ad allora i fiori e le piante rivestivano un ruolo di natura simbolica e di ricerca delle loro proprieta' officinali. I primi a rappresentare una composizione floreale sono stati Holbein il Giovane e Jan Bruegel (fiamminghi entrambe). Da noi il Caravaggio dipinge delle nature morte (con simbolgie vita-morte). Alle soglie del '700 si impone uno stile detto Rococo' che influenzera' in maniera decisiva la composizione (non sara' piu' il colore o la massa a definirla ma la linea). Segue lo stile Liberty (piu' aereo ed elegante) a sua volta enormemente influenzato dall'arte giapponese (Ikebana). Dallo stile "ammassato" arriviamo quindi ai giorni nostri,dove all'opulenza si contrappone uno stile piu' discreto,dalla simmetria all'asimmetria,uno studio dei rapporti tra forma e struttura. Luigi ha quindi mostrato 5 differenti tipologie di composizione: con frutta ispirandosi a Caravaggio, Rinascimentale (fiori,frutta e fogliame),classica ('800),liberty ('900) e moderna.      



 

  www.bocchifiori.it   ROMA
Corso Vittorio Emanuele, 136 00196 - Tel. 06.68890931 - fax 06.68892569
info@bocchifiori.it